english version

Zoldo e-bike rental

Novità: noleggio e-bike
bici a pedalata assistita
nessun sforzo in salita!

Provate la nuova esperienza: raggiungere pedalando meravigliosi punti panoramici, paesini montani, rifugi alpini e verdi pascoli delle malghe.. assaporando poi una discesa divertente!

...alcune idee su percorsi da percorrere:

TARIFFE
mezza giornata30 €
giornata intera40 €
casco5 €
seggiolino4 €

CONSEGNA E-BIKE: dalle 8:30 alle 9:30 presso Garnì Posta centro Forno (è preferibile la prenotazione)

RIFUGIO CITTA' DI FIUME AI PIEDI DEL MONTE PELMO

Difficoltà: facile
Escursione che attraversa tutta la Val di Zoldo ed i suoi paesini, salendo tra i tornanti del Passo Staulanza.
Dal Passo si scende qualche tornante fino ad arrivare sul parcheggio del Rifugio Città di Fiume, da qui inizia la strada sterrata (sent. 472), costeggiando la maestosa parete del Monte Pelmo, fino a raggiungere il rifugio e la sua magnifica conca.
Il rifugio si raggiunge in 3 ore da Forno e il dislivello è di 1.640 mt

ZOPPE' DI CADORE E RIFUGIO TALAMINI

Difficoltà: facile
Il percorso si sviluppa tra i Paesini e le chiese della Valle, salendo fino all'abitato di Zoppè, che si trova in una posizione molto bella e panoramica, alle pendici del Pelmo. Proseguendo sopra il paese si percorre una stradina immersa nel bosco, che tra sali scendi, porta al rifugio Talamini (sent. 456). Il rifugio si raggiunge in un paio d'ore da Forno e il dislivello è di 740 mt

SALITA AL MONTE RITE

Difficoltà: media
Itinerario che porta ad uno dei punti panoramici a 360° più famosi, sulle più belle Vette Dolomitiche: Pelmo Civetta Tofane Marmolada Agner...
La prima parte del percorso porta al Passo Cibiana, attraversando l'incantevole paese di Fornesighe, dove si possono percorrere piccole viuzze tra vecchie case di legno e pietra.
Raggiunto il Passo si prende la mulattiera (sent. 479), dalle ampie aperture sui monti Bosconero e Sasso Lungo di Cibiana, che porta alla cima, dove, oltre ad una vista indimenticabile, si può anche visitare il Messner Mountain Museum. La cima si raggiunge in 3 ore da Forno e il dislivello è di 1.340 mt

LAGHETTO ALPINO DEL VACH

Difficoltà: media
Il lago alpino del Vach, ai piedi di una fragorosa cascata, immerso in un verde bosco di faggi e larici, è raggiungibile seguendo una strada sterrata che parte dal paesino di Pralongo. Sulla strada si trova la Casera al Pian, agriturismo dove si possono degustare piatti tipici.
Il laghetto si raggiunge in 1 ora e mezza da Forno e il dislivello è di 515 mt

COL DEI BALDI, FINESTRA SUL MONTE CIVETTA

Difficoltà: media
Itinerario che si sviluppa, tra prati fioriti e ampi spazi, ai piedi del Civetta.
Si raggiunge, percorrendo la strada che attraversa tutta la Val di Zoldo, Palafavera da qui si prende la strada sterrata che porta a Malga Pioda (sent. 564) fino a raggiungere poi il meraviglioso punto panoramico di Col dei Baldi (sent. 561) e il suo punto di ristoro.
Durante la discesa è consigliata la tappa alla Gelateria al Soler (Pecol) per un imperdibilegelato artigianale!
Col dei Baldi si raggiunge da Forno in 2 ore e mezza e il dislivello è di 1.070mt

I percorsi sono segnati sulla cartina Tabacco 025